Il meridiano di agopuntura cosa è?

Il meridiano di agopuntura cosa è?

"<yoastmark

La parola deriva dal francese. Il meridiano di agopuntura  è un strada di tessuto. Essa ricopre un  particolare segmento della pelle. In tal senso assomiglia ai meridiani terrestri. Sul meridiano sono allocati i punti da stimolare con gli aghi. Gli obiettivi del trattamento determinano la scelta del meridiano.

Complessivamente ne abbiamo  dodici principali. Ognuno è depositario di specifiche funzioni.  Il nome  rappresenta solo uno dei  molti tessuti con il quale ha rapporti. Infatti il  meridiano di agopuntura si rapporta ad un gruppo di tessuti. Questi prendono il nome di orbita funzionale

 Di cosa è fatto il meridiano di agopuntura

Ogni meridiano rappresenta è una striscia di  tessuto connettivale. Questo particolare tessuto è denominato anche matrice extracellulare.  Ogni strada possiede una relazione con specifiche funzioni e tessuti. Pertanto la scelta dei quale meridiano trattare è basilare per il medico. Una ulteriore curiosità  è che ogni Inoltre un meridiano di agopuntura ha un suo orario preferenziale,.

La medicina tradizionale cinese ha una considerazione particolare per i ritmi circadiani e circannuali.  Il tessuto connettivo è un tessuto ubiquitario. In tale tessuto avvengono tutti i più complessi processi di regolazione biologica. Stimolare tale tessuto è una interferenza importante nella salute.

Il meridiano di agopuntura nella tradizione cinese

Il meridiano di agopuntura e connesso a tessuti e funzioni specifiche. Questi sono contenuti insieme in una orbite funzionale. L’organo di cui il meridiano porta il nome e solo uno di tanti.  L’ errore più banale  è di  ritenere il meridiano pertinente solo per l’organo di cui porta il nome  Un meridiano è correlato a molti tessuti, funzioni e al suo campo emozionale.

Questa zona di matrice extracellulare connettivo inoltre non è solo un ingresso privilegiato per la terapia, ma è fondamentale anche per la diagnosi. Anomalie o patologie sul suo decorso sono utilizzate  per  valutare la salute del paziente e monitorare il decorso delle terapie. In medicina tradizionale cinese la pelle del paziente racconta una storia degna di essere letta, senza rinunciare alla diagnostica strumentale e alla tecnologia.

Come si utilizza il meridiano di agopuntura

I segni evidenziati dai meridiano di agopuntura orientano il medico nella terapia. Il medico osserva dolore o disfunzioni lungo il percorso del meridiano. La topografia  di un segno clinico esprime anche un senso talvolta utile da comprendere.  Inoltre i meridiano di agopuntura rappresenta il luogo per ricercare i punti di ingresso elettivo per la terapia. Le tecniche per stimolare un agopunti sono le seguenti possono essere:

  • puntura
  • iniezione
  • infiltrazione
  • manipolazione
  • apposizione di calore
  • digitopressione
  • apposizione di luce
  • elettrostimolazione
  • coppettazione

Spesso una zona di matrice extracellulare connessa alla sua orbita funzionale permette di comprendere anche il senso applicato dalla malattia espressa.

Il meridiano di agopuntura e le emozioni

Spesso un meridiano di agopuntura permette di comprendere anche le emozioni implicate.  Per la medicina tradizionale cinese tutte le malattie coinvolgo le emozioni. La malattia è infatti una condizione nella quale emozioni e fisicità coincidono. Questa medicina è la più antica psicosomatica.

Il meridiano di agopuntura e l’omeopatia

L’ agopuntura omeopatica unisce le caratteristiche del meridiano di agopuntura a rimedi di omeopatia coerenti. Si tratta di infiltrare gli agopunti con rimedi iniettabili. Questa tecnica è una stimolazione naturale, ma energica. Infatti l’agopuntura omeopatica sviluppa più rapidamente effetti. In tutto senza perdere una elevata tollerabilità per il paziente. I rimedi di omeopatia iniettabili sono infatti privi di controindicazioni.

Dove fa stimolare il meridiano di agopuntura

L’agopuntura  in italia è atto medico dal 1984. Pertanto la metodica deve essere essere esercitata da un medico competente. In tal senso è opportuno verificare l’ iscrizione dell’operatorie presso l’ Ordine dei Medici e presso il Registro dei medici che praticano l’agopuntura. Infatti l’iscrizione ai Registri consente di valutare la qualità della formazione ricevuta dall’agopuntore. In effetti all’Ordine dei Medici di Roma, il Registro si può consultare anche online. La agopuntura  non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale. Al contrario  essa è associabile ad altre forme di terapia oltre che in prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello, Agopuntura a Roma