Protrusione discale e trattamento in agopuntura omeopatica

Protrusione discale e agopuntura omeopatica

protrusione discale

protrusione discale

Nella protrusione discale si somministra l’  agopuntura omeopatica come cura antinfiammatoria e analgesica priva di effetti collaterali significativi. In L’ agopuntura omeopatica i rimedi di omeopatia in apposita formulazione sono infiltrati su agopunti significativi.  Si tratta di una metodica che si conclude come atto terapeutico locale. L’infiltrazione dei rimedi di omeopatia su agopunti è utile in tutte le patologie degenerative delle articolazioni  La protrusione discale è una patologia del disco, struttura elastica tra i corpi vertebrali necessaria per il movimento. Nella protrusione discale la capsula fibrosa del disco si degrada, evidenziando soluzioni di continuità con episodica fuoriuscita del nucleo polposo.

Una protrusione discale può talvolta  decorrere anche in modo asintomatico. Quando  il nucleo polposo nella protrusione discale fuoriesce però dalla sua sede naturale e comprime le radici nervose allora causa sintomi tra cui dolore.  Nella  casi più fortunati si può osservare un decorso benigno  con riassorbimento,  del nucleo polposo  e remissione clinica. Tuttavia la compressione sulle radici nervose da parte del nucleo polposo irrita i nervi sensitivi e/o motori e determina la necessità di un trattamento. La medicina tradizionale cinese ha codificato un trattamento valido per molte patologie. L’esperienza clinica con l’agopuntura è millenaria testimoniando come una delle tecniche di trattamento più longeve la sua validità. Nell’agopuntura omeopatica l’ agopunto è stimolato con una infiltrazione di rimedi appositamente formulati per rafforzare il trattamento senza ridurre la caratteristica elevata tollerabilità.

L’ agopuntura omeopatica è una terapia  del dolore, dell’infiammazione e della contrattura efficiente,  ma senza le controindicazioni dei farmaci.   Il trattamento contribuisce  a ridurre il fabbisogno di farmaci del paziente che già dovesse assumerli ed somministrato da un medico esperto. L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso i Registri dei medici che praticano sia l’ omeopatia, sia l’ agopuntura, consultabili in alcuni casi anche online, sono una indicazione sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore. L’ agopuntura omeopatica non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale, ma al contrario stabilisce con esse una virtuosa sinergia e una straordinaria opportunità anche a livello di prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello