Meridiano Triplice riscaldatore Meridiani Agopuntura

Meridiano Triplice riscaldatore

Meridiani  Agopuntura

Il meridiano triplice riscaldatore è in medicina tradizionale cinese il decimo di una sequenza di dodici meridiani necessari per diagnosi e terapia. Ogni meridiano possiede un orario di massima espressione funzionale.  L’orario  di massima espressione funzionale per il meridiano triplice riscaldatore è dalle 21 alle 23. Oltre ad essere dodici i meridiani  e ad evidenziare un loro orario, sono anche il luogo anatomico dove ricercare i circa 360 punti di agopuntura. Si evince una evidente correlazione della medicina tradizionale cinese con i ritmi circadiani e circannuali conosciuti dalla biologia e fisiologia moderna. Il meridiano triplice riscaldatore, come tutti i meridiani non è un organo anatomico. L’analisi anatomica del percorso dei meridiani evidenzia solo connettivo. Il connettivo è un tessuto ubiquitario nel quale avvengono tutti i più complessi processi di regolazione biologica. Il meridiano triplice riscaldatore è  dunque un percorso di tessuto connettivale in relazione ad un gruppo di funzioni sue specifiche.   Leggi tutto.

Orbita funzionale triplice riscaldatore in agopuntura

Orbita funzionale triplice riscaldatore in agopuntura

Orbita funzionale triplice riscaldatore in agopuntura roma

Orbita funzionale triplice riscaldatore in agopuntura

In agopuntura l’ orbita funzionale triplice riscaldatore rappresenta un insieme di funzioni biologiche che esprimono un senso  preciso nella lotta per la sopravvivenza. Le orbite funzionali della medicina tradizionale cinese sono un aspetto centrale della teoria medica. Lo studio dell’orbita funzionale triplice riscaldatore con il linguaggio biologia e fisiologia è pertanto rilevante per la terapia  in agopuntura.  Le orbite funzionali sono coinvolte per il tramite di sequenze e interazioni nella regolazione necessaria al mantenimento dell’omeostasi. L’agopuntura è una medicina che agisce ripristinando l’omeostasi del soggetto trattato.  Leggi tutto.