Peso forma e agopuntura omeopatica a Roma

Peso forma e agopuntura omeopatica a Roma

peso forma

peso forma

Nel trattamento per raggiungere il peso forma è utile somministrare anche agopuntura per la sua efficienza senza effetti collaterali indesiderati. . L’ agopuntura per il peso forma è applicata per ridurre  i disturbi neurovegetativi connessi ai comportamenti alimentari sopratutto se compulsivi. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che considera il peso corporale la risultante di eventi fisici e emozionali insieme.

Preoccupazioni, stress, scarso riposo, scarsa attivazione, predisposizione genetica, squilibri nutrizionali e fumo sono le cause principali che provocano l’aumento della massa grassa e diminuzione della massa magra. Il peso forma deve essere valutato tramite l’analisi di composizione corporea, prima di richiedere ai pazienti sacrifici non facili da applicare.  La difficoltà a seguire un percorso teso a ottenere il peso forma è diffusissima e spiega l’alta percentuale d’insuccesso di coloro che tentano e poi sospendono. Molte persone procedono agli accertamenti e agli esami strumentali per stabilire la dieta corretta, ma solo una piccola percentuale modificherà le proprie abitudini alimentari pur desiderando ridurre il peso forma. Un’altra categoria di persone esegue parzialmente la dieta per il peso forma e tende a ripeterla ogni stagione purtroppo sempre parzialmente. Questa ultima condotta è certamente la più pericolosa poiché a ogni ripetizione di una dieta per il peso forma interrotta si determina un aumento percentuale della massa grassa, deteriorando sensibilmente la salute e il benessere.

Il metodo agopuntura  è efficiente su molte condizioni di ostacolo al raggiungimento del peso forma e ha il  pregio  di non provocare effetti collaterali degni di nota. Inoltre l’agopuntura è un metodo che considera gli aspetti emotivi connessi al comportamento alimentare.  L’ agopuntura è uno strumento valido e indicato sopratutto per tutte quelle patologie che sono caratterizzate da un’alterazione funzionale determinata dal neurovegetativo. Il disagio prodotto da questi disturbi e l’incapacità di sopportare di molti pazienti rendono l’ agopuntura uno strumento per recuperare molti dalla sospensione del trattamento nutrizionale elaborato.  L’ agopuntura offre in queste situazioni un supporto terapeutico valido e sopratutto privo di effetti collaterali. Questo è molto importante perché uno degli effetti collaterali più diffuso nelle terapie farmacologiche è rappresentato proprio dall’aumento del peso corporale. L’ agopuntura aiuta il paziente che vuole eseguire la dieta, ma presenta disturbi funzionali o emotivi che interferiscono negativamente nella sua esecuzione. Quest’aiuto è sostanzioso, privo di effetti collaterali e limitato nel tempo.

Somministrare agopuntura è atto medico e deve essere esercitata da un medico competente. L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso i Registri dei medici che praticano l’ agopuntura,  tutti predisposti e consultabili presso l’Ordine, sono una indicazione sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore. L’ agopuntura non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale. Al contrario l’ agopuntura  stabilisce con esse una virtuosa sinergia e una straordinaria opportunità anche a livello di prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello, Agopuntura  a Roma

  • Peso forma e agopuntura omeopatica a Roma