Contrattura muscolare e agopuntura omeopatica

Contrattura muscolare e agopuntura omeopatica

contrattura

contrattura

L’ agopuntura omeopatica è una tecnica utile per contrattura muscolare come miorilassante, analgesico e antinfiammatorio privo di effetti collaterali. L’agopuntura omeopatica consiste nella somministrazione per i rimedi omeopatia in formulazione iniettabile tramite iniezione intradermo e sottocute su di agopunti indicati  per la patologia della quale si vuole trattare. Il metodo si adatta al trattamento del contrattura muscolare, è  ripetibile nel tempo  e non espone il paziente a nessun rischio. L’ agopuntura omeopatica è una tecnica che congiunge due delle medicine alternative più apprezzate in un unico atto medico senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. La contrattura muscolare è un indurimento del tessuto consequenziale ad errata o eccessiva biomeccanica. Quando si patisce un impegno eccessivo per qualità o quantità  il muscolo si indurisce come una risposta adattativa di difesa, tesa a preservare l’integrità del tessuto.

La contrattura muscolare è la meno meno grave tra le malatti muscolari acute, in quanto non si ha lesione delle fibre muscolari. La contrattura muscolare è  involontaria, dolorosa, connessa a flogosi e riguarda uno o più muscoli scheletrici. Il muscolo coinvolto si presenta duro e come tale è l’ipertonia delle fibre muscolari è apprezzabile al tatto. Le cause predisponenti sono correlate ai seguenti fattori:

  • esercizio muscolare intenso senza preventivo riscaldamento
  • preparazione atletica mancante
  • biomeccanica non fisiologica
  • malattia articolare
  • stress
  • deficit di idratazione
  • deficit di elettroliti
  • nutrizione iperacida
  • farmaci
  • tossici
  • malattie sistemiche

La diagnosi  è clinica attraverso la La palpazione consente di apprezzare l’aumento involontario del tono muscolare e di evocare dolore soprattutto in alcuni trigger point.  Un successivo approfondimento tramite esami di laboratorio e  strumentali è in molti casi opportuno. La contrattura muscolare  guarisce spontaneamente con 3-7 giorni di interruzione della attività biomeccanica interessata. Se la sintomatologia non scompare dopo 10 giorni di  è bene sottoporsi a visite specialistiche per accertarsi che non vi siano problematiche maggiori ad alimentare il disturbo.

L’ agopuntura omeopatica si applica come miorilassante e antinfiammatorio privo di controindicazioni, accelerante il recupero funzionale e in grado di ridurre il dolore.  Gli agopunti trattati a sono situati sempre nelle vicinanze di un tronco nervoso in una zona ricca di sensori, la cui stimolazione induce riflessi precisi e la liberazione di mediatori biochimici altrettanto individuati ovvero le endorfine e le enkefaline. Il sistema cosi’ attivato produce un’effetto inibitore sulla trasmissione del dolore e connessa contrattura.  L’ agopuntura omeopatica è atto medico in Italia. L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso il Registro dei medici che praticano sia l’agopuntura sia l’ omeopatia, sono una indicazione per il paziente sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore. L’ agopuntura omeopatica per la contrattura muscolare non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale, ma al contrario stabilisce con esse una virtuosa sinergia e una straordinaria opportunità anche a livello di prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello