Sindrome del tunnel carpale e agopuntura

Sindrome del tunnel carpale e agopuntura

Tunnel carpale e agopuntura

Tunnel carpale e agopuntura

L’articolo Sindrome del tunnel carpale e agopuntura  descrive la possibile applicazione di una stimolazione agopunturale relativamente alla diffusa patologia. Questa opzione consente un effetto antinfiammatorio, decontratturante e antidolorifico, privo di controindicazioni. La stimolazione agopunturale si applica in molte malattie degenerative e infiammatorie del sistema locomotorio e delle articolazioni.

Queste applicazioni sono utili  quando una malattia coinvolge la biomeccanica provocando oltre al dolore, anche una riduzione o un blocco funzionale. La sindrome del tunnel carpale  appartiene a questa categoria. Si tratta infatti di un disturbo da compressione nervosa , che causa dolore, senso di intorpidimento e formicolio al polso, alla mano e alle dita. La patologia è più probabile sul lato destro nel paziente destrimane e sul sinistro nel mancino.

  Leggi tutto.

Agopuntura senza aghi

Agopuntura senza aghi

Agopuntura senza aghi

Agopuntura senza aghi

L’ agopuntura senza aghi è la parte maggiormente interessante del metodo. Si tratta di applicare l’avanzato modello di malattia e malato presente nella MTC o Medicina Tradizionale Cinese al mondo di oggi. La conoscenza di come funziona la salute e malattia in MTC consentono il superamento di una comprensione esclusivamente corporale degli eventi clinici.  Tale modello di medicina, le convenzioni di valore e tutte  le esperienze millenarie che ne derivano,  sono di estremo interesse per la classe medica e per i pazienti. Tutto ciò al fine di espandere i limiti cognitivi connessi ad una comprensione esclusivamente fisica della vita umana.

Non si tratta di eliminare la tecnologia moderna, ma di applicarla meglio, nel pieno possesso di tutte le implicazioni che derivano da un visione espansa della esperienza di malattia. L’agopuntura senza aghi è utile a tutti, operatori sanitari che continueranno ad applicare il loro metodo e malati che saranno maggiormente coinvolti nei processi di guarigione. La metodica non costituisce in alcuno modo una alternativa, ma al contrario consente di applicare meglio ciò che già si conosce . Si tratta di entrare  e assimilare le conoscenze antiche, per meglio utilizzare quelle moderne.   Leggi tutto.

Agopuntura e emicrania

Agopuntura e emicrania

Agopuntura e emicrania

Agopuntura e emicrania

L’articolo “Agopuntura e emicrania”  espone le possibilità trattare la problematica,  stimolando precisi zonidi cutanei con aghi bimetallici.  L’agopuntura è una metodica antica, che ha trovato applicazioni importanti nel trattamento del dolore, delle contrazioni e delle infiammazioni.  Essa è parte della MTC Medicina Tradizionale Cinese che vanta il riconoscimento dell’OMS Organizzazione Mondiale della Sanità,  o World Health Organization .  L’ UNESCO  la ha invece definita un patrimonio culturale dell’umanità. Si tratta di prestigiosi riconoscimenti nel caso si avessero dubbi sulla validità del metodo.

In relazione all’emicrania è particolarmente importante l’assenza di effetti collaterali significativi. Questo consente di estendere il trattamento quando necessario senza pregiudicare la salute del paziente.    L’emicrania è una patologia dolorosa cronica caratterizzata da ricorrenti cefalee, spesso in associazione con una serie di sintomi del sistema nervoso autonomo In genere il mal di testa è monolaterale  ovvero colpisce cioè solo una metà della testa.  Leggi tutto.

Angelica cinese

Angelica cinese – Dong Quai

Angelica cinese

Angelica cinese

La pianta angelica cinese è uno dei presidi di MTC Medicina Tradizionale Cinese più conosciuti e diffusi anche in occidente. La pianta è nota per un uso nella sfera femminile, anche se non si può dire trattarsi di un uso esclusivo.

Il nome del rimedio in lingua originale  è Dong quai. Le radici di Dong quai sono la parte maggiormente utilizzata. Esse contrastano i disturbi del ciclo mestruale e i disturbi della menopausa. Questa straordinaria medicina è nota anche per questo come “pianta delle donne”.

Tuttavia il rimedio può essere utilizzato da ambo i sessi per  sostenere la funzione digestiva e la normale circolazione del sangue. Per ambo i sessi è altrettanto l’uso “sacro” del rimedio.  Leggi tutto.

Capsulite adesiva e agopuntura

Capsulite adesiva e agopuntura

Capsulite adesiva e agopuntura

Capsulite adesiva e agopuntura

L’articolo capsulite adesiva e agopuntura espone le possibilità di intervenire stimolando precisi zonidi cutanei con aghi bimetallici. L’agopuntura è parte della MTC Medicina Tradizionale Cinese. Si tratta è una medicina antica, ma ampiamente apprezzata anche in epoca moderna. Essa vanta il riconoscimento dell’OMS Organizzazione Mondiale della Sanità,  o World Health Organization .  L’UNESCO  la ha invece definita un patrimonio culturale dell’umanità. Si tratta di prestigiosi riconoscimenti nel caso fosse necessario.

La metodica è applicata in molte patologie degenerative e infiammatorie articolari non solo quelle riguardanti la spalla. La capsulite adesiva è una infiammazione della articolazione, che implica le borse sierose e il tessuto connettivo.  La capsulite adesiva può evolvere oltre il danno infiammatorio e culminare in uno ispessimento e cicatrizzazione dura dei tessuti capsulari della spalla.  Leggi tutto.

Agopuntura cosa cura ?

Agopuntura cosa cura ?

Agopuntura cosa cura ?

Agopuntura cosa cura ?

Nell’articolo Agopuntura cosa cura? ci occuperemo della tecnica di pungere  precisi zonidi cutanei con aghi bimetallici al fine di dare sollievo al malato. La metodica  è utile in molte malattie peraltro senza effetti controindicazioni.   Si tratta è una cura antica, ma apprezzata come tale  dalla OMS Organizzazione mondiale della sanità,  o World Health Organization .  L’UNESCO dal 2013 la ha definita insieme alla Medicina Tradizionale cinese un patrimonio culturale dell’umanità.

L’agopuntore è  necessariamente laureato in medicina e chirurgia con esperienza formativa nella materia. La metodica di pungere con gli aghi è apprezzata da medici e pazienti per la grande tollerabilità biologica. Questo  consente una notevole sicurezza nella applicazione .  Il metodo  funziona perchè provoca uno stimolo, al quale segue una risposta . Il  zonide cutaneo da stimolare è denominato agopunto.

Ogni agopunto corrisponde a precise funzioni da stimolare. La pelle umana è stimolata dalla notte dei tempi tramite massaggio, al fine di ottenere benefici su malattie e in particolare sul dolore. L’ agopuntura riassume l’esperienza di tutti coloro, che toccano la pelle del malato per ridurre la sua sofferenza.  Leggi tutto.

Agopuntura per la cervicalgia

Agopuntura per la cervicalgia

Agopuntura per la cervicalgia

Agopuntura per la cervicalgia

L’ agopuntura per la cervicalgia  è una esigenza comune da parte dei pazienti per fronteggiare un problema frequente quanto fastidioso. La metodica agopuntura è utile per molte malattie della colonna. Infatti essa consente una azione antinfiammatoria, antidolorifica e decontratturante. Il trattamento consiste nell’infissione di aghi bimetallici, in particolari zonidi cutanei. Questi zonidi sono indicati dalla MTC o Medicina Tradizionale Cinese.

Essi sono denominati agopunti e sono ricchi di terminazioni nervose libere. Questo consente stimolando il punto, di indurre una reazione benefica. Il paziente allenta la tensione muscolare sul collo, prova meno dolore e riduce l’infiammazione all’origine della problematica.  Il trattamento con agopuntura è certamente da considerare nelle malattie della cervicale.  Leggi tutto.