Mancinismo e agopuntura

Mancinismo e  agopuntura

mancinismo

mancinismo

Il mancinismo è una variante biologica che ha consentito la sopravvivenza del’essere umano  in condizioni che talvolta non lo consentivano. Studi sulle impronte nei disegni preistorici evidenziano come le percentuali di mancini sulla popolazione erano durante le glaciazioni coerenti con le attuali.  La presenza di uomini e donne mancini è importante in relazione alla biovarianza, ovvero la capacità di una specie di produrre varianti comportamentali significative, in modo da disporre sempre di quella che risolve un ipotetico conflitto connesso alla sopravvivenza. In biologia il termine usato è ridondanza. Una culminante biologica si conserva attraverso la ridondanza di supplenti funzione.  La presenza di varianti comportamentali consente arricchimento culturale, opportunità di crescita e vantaggio selettivo. Si osserva non a caso una rilevante presenza di mancini tra i personaggi illustri della politica, scienza e storia. Il mancinismo oltre a proteggere la vita umana è anche fonte di ispirazione e crescita. Il mancino lateralizza la dominanza nella abilità biomeccanica sul lato sinistro, mantenendo tutte le altre allocazioni funzionali del sistema nervoso centrale esattamente dove si collocano nel destrimane. La natura ha previsto pertanto che la abilità biomeccanica potesse esprimersi a seconda della genetica e favorevolmente per la specie umana sia sul lato destro, sia sul lato sinistro.  Leggi tutto.