Rene 25 – R25 Atlante – Punti agopuntura

Rene 25 – R25

Atlante – Punti agopuntura

Rene 25 – R25 è uno dei punti di agopuntura, denominato in lingua cinese Shencang o Shen tsang e in latino foramen horreum shen. L’ agopunto Rene 25 – R25 è allocato per l’agopuntura tradizionale cinese sul meridiano, connesso all’orbita funzionale e al campo emozionale corrispondente. Il meridiano del rene è un percorso di tessuto connettivale specifico di funzione, che decorre dalla pianta del piede, lungo il lato interno della gamba, sulla parte anteriore del corpo, terminando  sul torace tra clavicola e prima costola. L’ atlante dei punti di agopuntura online non sostituisce mai il medico agopuntore, ma vuole promuovere informazione e conoscenza.

Localizzazione di Rene 25 – R25:

Il punto di agopuntura  Rene 25 – R25 si localizza sul lato anteriore del corpo, due tsun dalla linea mediana, nel secondo spazio intercostale.

Indicazioni in agopuntura per Rene 25 – R25:

Il punto di agopuntura Rene 25 – R25 è indicato tradizionalmente per sostenere lo yang di centro.

Diagnosi o sintomi per Rene 25 – R25:

Rene 25 – R25 è un punto di agopuntura prescritto esclusivamente per indicazioni coerenti con le convenzioni di valore della medicina tradizionale cinese. L’orbita funzionale, il meridiano e il campo emozionale connessi non coincidono necessariamente con la definizione di organo rene. L’impiego in terapia di Rene 25 – R25 procede esclusivamente dalla diagnostica tradizionale cinese e coincide solo talvolta con le seguenti diagnosi o con i seguenti sintomi di medicina convenzionale:

  • pienezza
  • tensione sullo stomaco
  • influenza
  • nausea
  • dispnea
  • tensione al torace
  • disappetenza

Rimedi di omeopatia per  Rene 25 – R25:

In agopuntura omeopatica i rimedi di omeopatia in formulazione iniettabile sono infiltrati a più livelli nei punti di agopuntura. I rimedi coerenti con i punti di agopuntura sono quelli che nella materia medica o nel repertorio evidenziano il campo emozionale paura e\o un organotropismo coerente. I rimedi  di omeopatia per il punto di agopuntura Rene 25 – R25 sono indicati per malattie dei seguenti gruppi tissulari:

  • vescica urinaria
  • rene
  • percorso dal glomerulo all’uretra
  • sfinteri fecali
  • sfinteri urinari
  • capelli
  • sistema nervoso centrale e periferico
  • somma di tutti i nuclei cellulari
  • gameti maschili e femminili
  • ossa
  • midollo
  • produzione di sangue
  • incisivi superiori
  • incisivi inferiori

La stimolazione di Rene 25 – R25 e la sua inclusione in un protocollo di agopunti, configura un trattamento in agopuntura ovvero una manovra riservata esclusivamente al medico. I punti di agopuntura oltre Rene 25 – R25, sono tradizionalmente circa trecentosessanta su dodici meridiani  per analogia al sistema solare.

Rene 25 r25 punti di agopuntura

Rene 25 r25 punti di agopuntura

Ogni agopunto è allocato su un meridiano  di appartenenza, ha un repere anatomico preciso, un significato e indicazioni specifiche. Un agopunto si comporta pertanto come se fosse un rimedio. Nell’agopuntura omeopatica gli agopunti presentati sull’atlante online, sono stimolati tramite infiltrazione intradermica e sottocutanea dei rimedi omeopatici pertinenti in formulazione iniettabile. Questa metodica avanzata unisce le caratteristiche di ogni agopunto a rimedi  di omeopatia corrispondenti. I  rimedi di omeopatia sono descritti tramite le caratteristiche espresse nella materia medica.  L’ agopuntura omeopatica richiede all’agopuntore una conoscenza dell’omeopatia, una diagnosi clinica e una corretta indicazione della tecnica poter somministrare terapia. La metodica è nell’ambito delle MNC Medicine Non  Convenzionali una forte stimolazione, che non disperde la caratteristica elevata tollerabilità biologica. L’agopuntura omeopatica o  tradizionale è  sempre atto medico in Italia. L’ iscrizione presso l’ Ordine dei Medici e presso il Registro dei medici che praticano l’ agopuntura e omeopatia,  tutti predisposti e consultabili presso l’Ordine, sono una indicazione e garanzia sulla qualità della formazione ricevuta dell’operatore. L’ agopuntura omeopatica  non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale, ma al contrario stabilisce con esse una virtuosa sinergia e una straordinaria opportunità anche a livello di prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *