Osteoporosi e agopuntura

Osteoporosi e agopuntura

osteoporosi

osteoporosi

L’ osteoporosi  è una malattia caratterizzata dalla perdita di massa ossea e resistenza causata da fattori nutrizionali, metabolici o patologici. L’incidenza della malattia è in aumento. L’agopuntura non è la cura della osteoporosi, ma contribuisce a ridurre in modo significativo quei farmaci che possono causarla. L’uso di farmaci cortisonici e antifiammatori nella cura del dolore e della flogosi cronica contribuisce infatti in modo significativo alla osteoporosi e l’agopuntura è uno strumento importante per ridurre questo carico.  Generalmente l’osteoporosi viene considerata una patologia a carico delle ossa, ma si tratta di una sofferenza sistemica con interazioni significative con molte altre malattie.  Leggi tutto.

Paresi del facciale e agopuntura omeopatica

Paresi del facciale e agopuntura omeopatica

paresi del facciale

paresi del facciale

L’ agopuntura omeopatica è applicata nella cura della paresi del nervo facciale come stimolante  antinfiammatorio privo di effetti collaterali degni di nota. L’ agopuntura omeopatica consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute di rimedi omeopatici in formulazione iniettabile su agopunti coerenti con la malattia sottostante. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che non si deve concludere solo come atto terapeutico locale. Il metodo basa sull’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate, senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. La paralisi del nervo facciale è  una malattia di un nervo cranico che si manifesta con la compromissione della mimica su un lato del volto.  Il nervo facciale è detto tale perchè innerva la muscolatura mimica del volto.  Leggi tutto.

Reumatismo e agopuntura omeopatica

Reumatismo e agopuntura omeopatica

reumatismo

reumatismo

L’ agopuntura omeopatica è applicata nella cura del reumatismo,  come antinfiammatorio, analgesico privo di effetti collaterali degni di nota. L’ agopuntura omeopatica consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute di rimedi omeopatici in formulazione iniettabile sia sulla zona di proiezione del dolore, sia agopunti coerenti con la malattia sottostante. Si tratta di una metodica complessa integrata in una terapia che non si deve concludere solo come atto terapeutico locale e semplicemente analgesico. Il metodo basa sull’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate,senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. Il reumatismo non è un termine utilizzato dai medici ma non di meno diffuso per indicare diverse malattie che possono riguardare  organi oltre che articolazioni. Alcune di queste malattie sono considerare impropriamente come reumatismo per una apparente similitudine dei sintomi,   Leggi tutto.

Artrosi cervicale e agopuntura omeopatica

Artrosi cervicale e agopuntura omeopatica

Artrosi cervicale e agopuntura omeopatica

Artrosi cervicale e agopuntura

L’ agopuntura è utile per l’ artrosi cervicale  come antinfiammatorio, analgesico e decontratturante privo di effetti collaterali indesiderati. L’ artrosi cervicale è  dovuta generalmente ad  una malattia cronica delle cartilagini articolari, che interessa successivamente l’osso, la sinovia e  la capsula. Gli anziani e prevalentemente quelli di sesso femminile sono particolarmente esposti, ma  i dolori da artrosi cervicale coinvolgono oggi fasce sempre più giovani della popolazione.  L’ artrosi cervicale  può essere  causata  da fattori costituzionali e ambientali  o da fattori scatenanti quali traumi.   Leggi tutto.

Metatarsalgia e agopuntura omeopatica

Metatarsalgia e agopuntura omeopatica

Agopuntura omeopatica e metatarsalgia

Agopuntura omeopatica e metatarsalgia

L’ agopuntura omeopatica è applicata nella metatarsalgia come antinfiammatorio, analgesico  e miorilassante privo di controindicazioni significative. L’ agopuntura omeopatica è una forte stimolazione che consiste nell’infiltrazione di rimedi di omeopatia in formulazione iniettabile su punti di agopuntura coerenti con la situazione clinica del paziente. Il metodo unisce agopuntura e omeopatia in un unico atto medico senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. La metatarsalgia  è una  condizione dolorosa acuta o cronica localizzata in corrispondenza del piede. Una o più articolazioni metatarso-falangee sono impegnate talvolta a seguito di sollecitazione biomeccanica di una o più strutture anatomiche dell’articolazione. Possono essere implicate nella metatarsalgia infiammazioni dell’osso, delle cartilagini articolari, delle capsule, dei legamenti e dei tendini.   Leggi tutto.

Ernia del disco e agopuntura

Ernia del disco e agopuntura

ernia del disco

ernia del disco

Nell’ ernia del disco si applica l’  agopuntura come trattamento antinfiammatorio miorilassante e analgesico privo di controindicazioni degne di nota. L’ agopuntura omeopatica è una tecnica per la quale si stimolano punti della cute con aghi bimetallici al fine di ottenere una reazione sistemica sul dolore infiammazione e contrattura.  Si tratta di una metodica complessa integrata in una cura che non si deve concludere solo come atto terapeutico per il dolore. L’ agopuntura è particolarmente importante in tutte le patologie degenerative. L’ ernia del disco è una malattia del disco intervertebrale, struttura che separa i corpi vertebrali consentendo il movimento.  Leggi tutto.

Fascite plantare e agopuntura omeopatica

Fascite plantare e agopuntura omeopatica

fascite plantare

fascite plantare

La fascite plantare è una sindrome dolorosa che coinvolge la fascia plantare che beneficia di trattamento con agopuntura omeopatica.  L’ agopuntura omeopatica è una terapia antinfiammatoria, anlagesica e miorilassante priva di controindicazioni. La metodica consiste nell’infiltrazione intradermo e sottocute rimedi omeopatici in formulazione iniettabile  sia  su agopunti vicini alla proiezione del dolore, sia agopunti distanti coerenti con la malattia sottostante.  SI tratta dell’applicazione congiunta di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzate, che ne aumenta la efficienza terapuetica senza disperdere la caratteristica elevata tollerabilità biologica. La fascite plantare comporta un dolore alla base del calcagno, inizialmente senza evidienti compenenti infiammatorie.   Leggi tutto.