Ritenzione idrica e agopuntura omeopatica

Ritenzione idrica e agopuntura omeopatica

ritenzione idrica

ritenzione idrica

L’ agopuntura omeopatica è utile nel trattamento della ritenzione idrica agli arti inferiori sia per l’ estetica sia per la cura delle disfunzioni sottostanti.  La ritenzione idrica  è particolarmente impegnativa per l’estetica per l’elevata visibilità della sua localizzazione. Generalmente l’abbigliamento può coprire, ma a meno di indossare sempre i pantaloni la ritenzione idrica agli arti inferiori è  molto esposta.  La ritenzione idrica  esprime un danno maggiore all’ estetica quando impegna  sia  il lato interno che esterno degli arti inferiori.  Un portamento scorretto oltre a tutte le altre cause delle ritenzione idrica contribuisce ad implementare la localizzazione intorno a zone specifiche.  La sedentarietà o oppure una attività biomeccanica non coerente  favoriscono  altrettanto la ritenzione  idrica.  Nel trattamento  si adotta nel cocktail di rimedi in omeopatia in formulazione iniettabile. Si utilizzano revitalizzanti cutanei,  capillaro-protettivi, antinfiammatori, lipolitici e antiedemigeni. Non di rado si possono associare rimedi sistemici per il paziente a secondo delle patologie concomitanti.  Può essere valido valutare tramite un posturologo il portamento del paziente in modo da completare il trattamento.  Leggi tutto.

Rassodare i glutei con l’ agopuntura omeopatica

Rassodare i glutei con l’ agopuntura omeopatica

rassodare i glutei

rassodare i glutei

L’ agopuntura omeopatica è apprezzata per rassodare i glutei impegnati anche esteticamente  come trattamento naturale privo di controindicazioni. La perdita di tono nei tessuti dopo un trattamento svuotante  è una condizione prevenire e trattare con agopuntura omeopatica. La  perdita di tono è un fenomeno caratterizzato  dalla rottura delle fibre di collagene che mantengono l’elasticità della pelle, dalla destrutturazione di grasso, dalla perdita di massa muscolare e dal drenaggio di acqua.   Le perdita di tono nelle gambe è un evento da prevenire nei trattamenti riduttivi della cellulite, ma molto più spesso avviene in seguito di eventi traumatici, malattie croniche, disidratazione, acidificazione o in gravidanza. Tutte le volte che si patiscono mutamenti importanti di peso corporeo è necessario provvedere anche al trattamento per rassodare i tessuti.  Leggi tutto.

Agopuntura facciale come lifting naturale

Agopuntura facciale come lifting naturale

agopuntura facciale

agopuntura facciale

L’ agopuntura facciale è un lifting naturale per l’affaticamento nel volto, efficiente e senza effetti collaterali significativi. La tecnica implica microiniezioni  su agopunti  del volto tramite rimedi omeopatici in formulazione iniettabile. Nel contesto della stessa seduta sono stimolati anche agopunti a distanza dal volto ma coerenti con gli obiettivi del trattamento. Il metodo basa sulla associazione di due delle MNC Medicine Non Convenzionali maggiormente apprezzare da medici e pazienti. Il trattamento è una stimolazione caratterizzata da elevata tollerabilità biologica.  Leggi tutto.

Biolifting con agopuntura omeopatica

Biolifting con agopuntura omeopatica

Biolifting

Biolifting

La  agopuntura omeopatica  si applica  come biolifting per una stimolazione naturale del volto senza effetti collaterali indesiderati dei farmaci. L’ agopuntura omeopatica è una tecnica avanzata che utilizza l’agopuntura e i rimedi di omeopatia iniettabile in un unico atto medico. Il paziente è trattato localmente nella zona prescelta per il biolifting  tramite microiniezioni sul volto. Successivamente nella stessa seduta sono stimolati anche tutti i punti di agopuntura coerenti con la finalità del trattamento, ma allocati a distanza ovvero sugli arti superiori e inferiori. Si tratta di una tecnica complessa che valorizza la sinergia tra diversi strumenti di cura tutti. Il biolifting è  una stimolazione naturale dei tessuti finalizzata al recupero della loro elasticità e tono.  Leggi tutto.

Invecchiamento della pelle e agopuntura

Invecchiamento della pelle e agopuntura

invecchiamento della pelle

invecchiamento della pelle

L’  agopuntura omeopatica per l’ invecchiamento della pelle è una stimolazione naturale senza effetti collaterali indesiderati dei farmaci. L’ agopuntura omeopatica è una tecnica che utilizza l’agopuntura e i rimedi di omeopatia iniettabile in un unico atto medico. Il paziente è trattato localmente nella zona prescelta per la tonificazione  tramite microiniezioni. Successivamente nella stessa seduta sono stimolati anche tutti i punti di agopuntura a distanza ma coerenti con la finalità del trattamento. Si tratta di una tecnica complessa che valorizza la sinergia tra diversi strumenti di cura. La agopuntura omeopatica per l’invecchiamento della pelle è  una stimolazione naturale dei tessuti finalizzata al recupero della loro elasticità e tono.  Leggi tutto.

Dimagrire facile con agopuntura omeopatica a Roma

 Agopuntura omeopatica per il dimagrire facile

dimagrire facile

dimagrire facile

Per un dimagrire facile e  dalle parti giuste è utile associare alla nutrizione clinica anche la agopuntura omeopatica come stimolazione naturale delle zone di accumulo significative. Prima di ogni trattamento  tramite la agopuntura omeopatica per un dimagrire facile  è necessario seguire una dieta coerente, perchè la stimolazione dei cuscinetti di grasso o di ritenzione idrica  avvenga in una condizione favorevole alla loro rimozione.  Leggi tutto.

Disturbi circolatori e agopuntura omeopatica

Disturbi circolatori e agopuntura omeopatica

disturbi circolatori

disturbi circolatori

L’ agopuntura omeopatica è utile nel trattamento dei disturbi circolatori agli arti inferiori sia per l’ estetica sia per la cura delle disfunzioni sottostanti.  I disturbi circolatori sono particolarmente impegnativi per l’estetica per l’elevata visibilità della loro localizzazione. Generalmente l’abbigliamento può coprire, ma a meno di indossare sempre i pantaloni la disturbi circolatori agli arti inferiori sono molto visibili.  i disturbi circolatori   esprimono un danno maggiore all’ estetica quando impegnano  sia  il lato interno che esterno degli arti inferiori.  Un portamento scorretto oltre a tutte le altre cause somatiche dei disturbi circolatori contribuisce ad implementare la localizzazione intorno a zone specifiche.  La sedentarietà o oppure una attività biomeccanica non coerente  favoriscono  altrettanto i disturbi circolatori.  Nel trattamento  si adotta nel cocktail di rimedi in omeopatia in formulazione iniettabile. Si utilizzano revitalizzanti cutanei, vasoprotettivi,  capillaro-protettivi, antinfiammatori, lipolitici e antiedemigeni. Non di rado si possono associare rimedi sistemici per il paziente a secondo delle patologie concomitanti.  Può essere valido valutare tramite un posturologo il portamento del paziente in modo da completare il trattamento.  Leggi tutto.