Agopuntura

Agopuntura le basi del metodo

agopuntura

agopuntura

L’ agopuntura è una stimolazione di precise aree della cute tramite aghi è in grado di produrre effetti benefici in molte patologie.  L’agopuntura è una forma di terapia antica riconosciuta dalla WHO World Health Organization che esegue necessariamente un medico perfezionato nella tecnica. La stimolazione di agopunti è caratterizzata da effetto terapeutico interessante, sopratutto per la grande tollerabilità e il basso rischio iatrogeno del metodo. L’ agopuntura origina dalle conoscenze di Medicina Tradizionale Cinese, una miniera di sapienza non solo in campo medico. Il metodo si avvale però di processi scientifici di validazione, che la rendono fruibile anche nel mondo contemporaneo. Il trattamento di patologie caratterizzate da dolore e disfunzione non lesionale è il campo di applicazione più comune. Adulti e bambini possono trovare giovamento dai trattamento applicati da soli o associati ad altri metodi di cura quando fosse necessario. Le aree della cute da stimolare sono denominate agopunti e sono definite da mappe e precisi reperi anatomici.La diffusione sempre maggiore di una tecnica antica in un ambiente medico moderno ha contribuito a spiegarne in modo scientifico il funzionamento, ma ha anche comportato un’evoluzione e ibridazione dei contenuti. Si distinguono pertanto nella miriade di scuole,  quelle con un approccio più tradizionale da quelle che si avvalgono di un linguaggio scientifico moderno.

Dal metodo tradizionale cinese si distinguono pertanto impostazioni e avanzamenti metodologici più recenti. Ognuno di questi avanzamenti ha applicazioni e limiti da valutare con attenzione nel rispetto delle condizioni cliniche del paziente. La prima visita presso lo studio medico  agopuntore è certamente destinata a rispondere sia all’opportunità d’inclusione nel trattamento sia all’indicazione di un particolare metodo. La professionalità durante questo passaggio è essenziale per la riuscita del trattamento. L’ agopuntura è in Italia un atto medico dal 1984 e pertanto solo a un medico è consentito applicarla. Una sicurezza per il paziente che si avvicina a questa terapia èl’ Ordine dei Medici e presso il Registro dei medici che praticano  agopuntura. Il Registro è una verifica della formazione ricevuta dal medico.

Dott. Fabio Elvio Farello, Agopuntura a Roma

Agopuntura a Roma

I trattamenti  procedono in cicli di sedute. che  durano a seconda dei casi circa venti minuti. Gli aghi impiegati sono monouso, pertanto escludono ogni rischio in merito alla trasmissione d’infezioni. Nei casi acuti le sedute possono essere ravvicinate. Generalmente però la metodica è apprezzata  per le malattie psicosomatiche, per le malattie infiammatorie e per la terapia del dolore. Queste patologie appartengono frequentemente all’area delle malattie croniche. I cicli di  trattamento si estrinsecano in questi casi con frequenza bisettimanale. Una valutazione tramite bioimpedenziometria della composizione corporea, aiuta all’esclusione dai trattamenti dei pazienti non-responder. Il trattamento delle malattie tramite la stimolazione degli agopunti può essere parte di una gestione integrata del paziente. La metodica può pertanto essere associata con beneficio del paziente ad altre tecniche di medicina biologica come omeopatia, fitoterapia e omotossicologia. In altri casi la si associa a farmaci o a chirurgia. In quest’ultimo caso trova impiego per il dolore postoperatorio o per l’anestesia. L’ agopuntura è pertanto uno strumento versatile compatibile con la medicina convenzionale con la quale stabilisce con esse una virtuosa sinergia e un’opportunità anche a livello di prevenzione.

Dott. Fabio Elvio Farello

40 thoughts on “Agopuntura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *